Baseball con un budget

Lavorando due lavori e vivendo con una famiglia ospitante, Ari Kaufman vive il suo sogno d’infanzia, ma ha una vita finanziariamente instabile.

Kaufman ha un lavoro nel settore finanziario e forma atleti più giovani. Vive con una famiglia ospitante a Branchville, nel New Jersey, poiché la sua carriera nella Lega Minore non gli fornisce abbastanza soldi per vivere da solo.

Mentre la maggior parte considererebbe la sua vita difficile, Kaufman è immensamente grato di aver vissuto il suo sogno di diventare un giocatore di baseball professionista.

La storia di Kaufman con il baseball inizia all’età di 6 anni con l’incoraggiamento di entrambi i suoi genitori. “Il baseball simboleggia la mia infanzia”, ​​ha detto, in quanto è stato fondamentale per la creazione dei suoi obiettivi futuri.

Aspirando un giorno a giocare per le squadre più importanti, Kaufman ha continuato a giocare a baseball al college e ha vissuto una delle sfide più impattanti della sua vita.

“La cosa più difficile è stato il salto dal baseball al college al baseball professionale”, ha detto.

Il baseball professionale era molto più competitivo. Con poche entrate, Kaufman si fece ritagliare il lavoro mentre si adattava alla vita di un giocatore di baseball.

Nonostante le probabilità, Kaufman rimane ottimista e spera di continuare a salire nei ranghi del baseball professionistico.

Il suo momento più orgoglioso è stato quando ha ottenuto il suo contratto per giocare con i minatori della contea di Sussex.

Ottenere questo contratto ha comportato una vita finanziariamente scarsa, ma Kaufman mantiene lo sguardo fisso sulla lega maggiore. “Giocherei per qualsiasi squadra che mi prenderebbe”, dice.

Giocare a baseball è sempre stata la passione di Kaufman a causa di come lo fa sentire. “Adoro la sensazione della folla che osserva e dei nervi”, ha detto. È proprio questa sensazione che lo motiva ad affrontare i suoi ostacoli finanziari.