Chiedi al tuo medico: cosa devi sapere sulla ferita al polso di Kyle Lowry

Il destino della stagione dei Toronto Raptors è stato messo in attesa con Kyle Lowry di nuovo sullo scaffale.

Il team ha annunciato lunedì che Lowry aveva bisogno di un intervento chirurgico per eliminare alcuni “corpi liberi” dal suo polso destro. Hanno aggiunto che Lowry avrebbe sperato di tornare per la stagione post-vendita, ma non è stata fornita alcuna linea temporale ufficiale.

Adrian Wojnarowski del Vertical ha reagito poco dopo con una sequenza temporale di recupero di 4-5 settimane, citando le fonti della lega. Supponendo che sia corretto, Lowry potrebbe concepibilmente tornare poco prima dei playoff.

Il presidente dei rapaci Masai Ujiri ha ricevuto una teleconferenza dai giornalisti sull’infortunio. Lowry ha anche posto delle domande prima che i Raptors sconfissero i New York Knicks sulla strada. Ecco cosa hanno detto:

Lowry:

Mi sono svegliato ed era dolorante ma starei bene. Ho passato il fine settimana e sì, sono un po ‘dolorante, ma mi godrò questo fine settimana e metà del mio divertimento con i miei amici e la mia famiglia. Non avrei mai pensato che sarebbe stato necessario un intervento chirurgico.

Ieri abbiamo avuto alcune opinioni e sono venuto a trovare i miei medici, mi ha mostrato alcune cose, ha detto che è così e ho preso la decisione finale.

Non sorpreso da niente. Ero un po ‘dolorante ma non sapevo cosa fosse … Pensavo che un trattamento locale avrebbe aiutato, ma non stava migliorando. Abbiamo fatto delle cose a Toronto e ora siamo venuti a New York per avere una seconda opinione.

Un dolore costante. Non è mai andato su o giù … È molto dolorante. Il mio polso non può andare fino a un certo punto in questo momento.

Ujiri:

Stiamo cercando di anticiparlo e speriamo che ci sia un buon lasso di tempo in cui domani avrà questo intervento e poi vediamo come va.

Kyle è andato a New York e abbiamo avuto un paio di opinioni. Kyle è andato a trovare il medico che ha fatto il suo intervento chirurgico qualche anno fa. Ne abbiamo discusso con i nostri medici. Dalle immagini e da tutte quelle cose, è stato stabilito che con i corpi sciolti nel polso di Kyle e tutta la sistemazione – non sono un esperto medico – tutti hanno tratto la conclusione che sarebbe bello ripulirlo ora piuttosto che essere qualcosa che continua a ripresentarsi per iniezione o in attesa che si stabilizzi.

Con questo tipo di problema, quando si deposita nelle articolazioni, dove ci sono detriti sciolti, un giorno può esserci un certo disagio e il giorno successivo puoi stare bene, e il giorno successivo puoi sentire disagio e gonfiore. Ecco come va questo tipo di infortunio. Lo so perché l’abbiamo avuto con un giocatore prima. Non possiamo menzionare i nomi, ma so per esperienza che questo genere di cose può divampare o può essere domato – non lo sai.

Nel tentativo di ottenere maggiore chiarezza nel polso di Lowry, nelle circostanze che lo circondano e nel valutare una linea temporale per il suo ritorno, ho contattato Shankar Sivananthan, un medico in terapia intensiva e un appassionato fan dei Rapaci con alcune domande.

Q: I Raptors si riferivano alla lesione di Lowry come se avesse “corpi sciolti o detriti sciolti” nel suo polso destro. Cosa significa questo?

Sivananthan: il polso è composto da 10 ossa – otto piccole ossa e le due ossa dell’avambraccio. Le ossa più piccole, quando fratturate, vengono generalmente trattate non chirurgicamente. Ma, se la frattura originale ha causato la frantumazione dell’osso in un modo in cui un pezzo si separa, quel pezzo di osso può causare dolore e infiammazione in corso. A seconda di quante lesioni al polso ha avuto Lowry e di quanto siano state gravi – potrebbe avere uno o più di questi pezzi al polso.

Lowry ha detto che si è svegliato dolorante la mattina dopo l’esilarante rimonta contro Charlotte. Lo ha caratterizzato come un “indolenzimento costante” che non è andato “su o giù”. L’abbiamo visto con un impacco di ghiaccio all’All-Star Game di domenica sera. L’infortunio è stato annunciato il venerdì successivo. Masai Ujiri e Dwane Casey hanno detto che il gonfiore è caduto nel polso di Lowry due giorni dopo (quando lo hanno chiamato tutti i giorni), ma che il gonfiore è tornato lunedì. Fu allora che Lowry andò a New York per un secondo parere e decise di sottoporsi a un intervento chirurgico.

È questa la prognosi normale per una lesione di questo tipo?

Sivananthan: il gioco di Charlotte potrebbe essere stato il luogo in cui si è verificata una piccola frattura o potrebbe aver aggravato un precedente infortunio. Il trattamento standard prevede riposo, ghiaccio e antidolorifici da banco. Il resto e il ghiaccio dovrebbero controllare il gonfiore. La maggior parte della guarigione avviene nelle prime 1-2 settimane dopo una frattura, ma può richiedere più tempo per la piena mobilità. Domenica, se Lowry avesse ghiacciato e riposato il polso durante il fine settimana, il gonfiore si sarebbe attenuato. Pernottamento senza ghiaccio e, a seconda della posizione del sonno, avrebbe potuto gonfiarsi di più. È comune che il dolore e il gonfiore crescano e diminuiscano durante le prime 1-2 settimane.

Lowry avrebbe potuto aggravare ulteriormente il suo infortunio partecipando al concorso a tre punti e al gioco All-Star?

Sivananthan: la domanda da $ 200 milioni di dollari. Non posso dire con certezza che abbia peggiorato le cose, ma sicuramente non avrebbe aiutato. La chiave del trattamento è l’immobilizzazione e il riposo. Passare attraverso la completa estensione / flessione di una palla da 22 once per lanciarla 24 piedi, 25 volte in 60 secondi è un sacco di stress su un’articolazione. Come ho detto prima, il dolore e il gonfiore possono aumentare e diminuire, quindi forse si è sentito meglio prima della gara e ha pensato che sarebbe andato tutto bene.

Che tipo di linea temporale stiamo osservando con la chirurgia di Lowry? Potrebbe tornare per i playoff se tutto va bene?

Sivananthan: dipende da cosa succede oggi. I chirurghi inseriranno una fotocamera illuminata e strumenti nel polso. Si guarderanno intorno ed estrarranno eventuali frammenti / detriti ossei sciolti che trovano. Se è così come ci è stato detto dal mio Raptors MR, il tempo di ritorno twittato ieri da Adrian Wojnarowski di 4–5 settimane è preciso. Ciò offre a Lowry alcune partite con la squadra prima dei playoff.

Se c’è una frattura che deve essere riparata con perni e viti (non c’è motivo di credere che sia così), il recupero è spesso molto più lungo, nell’intervallo di più di otto settimane.

Lavoriamo con la sequenza temporale di 4–5 settimane. Entro quanto tempo Lowry potrebbe tornare in pratica per le esercitazioni? E poiché si tratta di una lesione al polso, Lowry dovrebbe essere in grado di mantenere il suo condizionamento a parte il braccio destro, giusto?

Sivananthan: la sequenza temporale di 4–5 settimane è quando può iniziare a usare il polso per sparare. Finché non ci sono altre lesioni non divulgate, dovrebbe essere in grado di allenarsi e allenarsi come al solito.

Potremmo vedere problemi a lungo termine o persistenti al polso? È semplice come rimuovere tutti i detriti e dovrebbe essere buono?

Supponendo che sia un successo, non dovrebbero esserci persistenti problemi al polso. La letteratura sull’artroscopia ripetuta mostra che il polso non migliora se si è verificata una lesione mancata al momento del primo intervento chirurgico. Sono sicuro che il team che lavora su Lowry abbia svolto le indagini giuste per sapere in cosa si stanno avvicinando.

Infine, in quanto fan sfegatato dei Raptors, quanto sei sicuro che DeMar DeRozan e questa rinnovata difesa possano impedire alla barca di affondare in assenza di Lowry? E se Lowry effettuasse un recupero completo e avessimo fatto un playoff profondo, avresti qualche riserva sul dare a Lowry quel massimo di $ 200 milioni?

Sivananthan: Penso che le ultime 3 partite abbiano dimostrato che possiamo tenere le nostre. DeMar DeRozan è stato pazzo – se riesce a farlo andare avanti e ragazzi come DeMarre Carroll e Serge Ibaka possono produrre più di quanto hanno fatto contro i Knicks, la nostra difesa è abbastanza forte da vincere le partite che dovremmo vincere. Matt Moore ha scritto ieri su cosa significhi questo infortunio e se arrivassimo a 45–48 vittorie, dovremmo risolverci in seconda o terza posizione. Non penso che stiamo sprofondando dai playoff … quindi se non vinciamo le partite, speriamo di finire a 6-7 e tenere a bada i Cavalieri.

Se Lowry torna in primo piano Lowry e ci conduce nella terra promessa, dagli tutti i soldi!

Trova Shankar su Twitter: su shanxonline