Big Board NBA: le mie 25 migliori prospettive

Tutte le età, altezze, pesi e ali d’apertura provengono dalla Guida alla bozza dell’NBA di The Ringer . Le età sono state arrotondate se la prospettiva si sta avvicinando al suo prossimo compleanno.

1. Deandre Ayton

20 anni | 7 piedi, 243 sterline | Apertura alare 7 piedi-5

Ayton è un mostro, chiaro e semplice. È ben sviluppato fisicamente, in grado di spingere i difensori sul blocco. Ha un baricentro basso ed è ben bilanciato, il che mostra su entrambe le estremità del pavimento. La sua cornice sembra che potrebbe riempire un po ‘di più nonostante sia già 243 sterline.

Ayton mi ricorda onestamente Karl-Anthony Towns con i suoi punti di forza e di debolezza. Può rimbalzare e ha mostrato una certa capacità di sparare da profondità e media distanza, e ha un buon gioco di gambe nel post. In difesa, può mantenere il proprio sul perimetro ma in realtà non ha i migliori istinti di protezione del cerchione – il che può essere un problema, ma anche un’area in cui i buoni allenatori difensivi possono aiutarlo a svilupparsi.

Towns era il no. Ho scelto se stesso nel 2015, e finora è stato all’altezza. Tutti i segni indicano che Ayton non va. 1 a Phoenix, e vedremo se è lui il ragazzo che aiuta Devin Booker a portare i soli per irrilevanza.

2. Luka Doncic

19 anni | 6 piedi-8, 228 sterline

Giocatore perimetrale sicuro, appassionato, abile che ha dominato nella lega di un uomo . Doncic, giocando per il Real Madrid in Spagna, ha vinto l’Euroleague MVP all’età di 19 anni, il più giovane che abbia mai realizzato una simile impresa.

Ci sono preoccupazioni per Doncic come atleta – alla fine “sembra solo un altro tipo europeo lento.” C’è di più nel gioco oltre all’atletismo. Certo, potrebbe trattenerlo sotto alcuni aspetti. Potrebbe non essere il prototipo fisico di un grande difensore della NBA. Ma la sua abilità offensiva è abbastanza grande da truccarsi per una qualsiasi di quelle preoccupazioni.

Doncic è un abile passante sia in situazioni di transizione che a metà campo. Ha un micidiale passo indietro di tre punti nella sua borsa, permettendogli di creare spazio per sguardi aperti – un’abilità che ha disegnato alcuni paragoni di James Harden.

Può anche sparare dal dribbling, un’abilità che ha dimostrato negli ultimi anni come una delle migliori abilità che un gestore di palla può avere, specialmente se quel gestore di palla può passare nel modo in cui Doncic può passare.

Doncic è più un giocatore di finezza attorno al bordo, ma in realtà può saltare, il che significa che ha un gioco sopra il bordo se ne ha bisogno.

Doncic è di gran lunga l’ala più sviluppata in questo draft e potrebbe un giorno diventare il miglior giocatore di questa classe.

3. Mohamed Bamba

20 anni | 7 piedi, 226 sterline | Apertura alare 7 piedi-10

Non supererò mai la “apertura alare di 7 piedi e 10”. È, senza dubbio, una parte importante di ciò che rende Bamba così allettante.

Lo renderà un buon bloccatore di colpi e una protezione del cerchio nel suo complesso. In Texas ha segnato 3,7 blocchi in 30 minuti a partita, il che non dovrebbe sorprendere nessuno.

A parte il rimbalzo, quella era l’unica cosa che Bamba mostrò costantemente al college, tuttavia. Bamba, in prospettiva, è certamente più teorico che provato. Il suo gioco offensivo era molto crudo.

Bamba ha tracciato molti paragoni di Rudy Gobert come un colpo-blocker da sette piedi che corre. Ma Bamba, finita la sua stagione, ha cercato di dimostrare che può essere più di questo.

Lavorando con il famigerato dottoressa Drew Hanlen, Bamba sta cercando di perfezionare i suoi meccanici e diventare un distanziatore del pavimento.

Ha mostrato alcuni lampi di un tiro da tre punti al college, ma ha colpito solo il 27,5 per cento dei suoi tentativi. È qualcosa su cui costruire, però.

Bamba è piuttosto sottile per la sua altezza e non ha una base super robusta. Ci sono alcune domande sul fatto che sarà in grado di tenere il proprio nella vernice – su entrambe le estremità – con un omone centrato in basso che lo sposta dai suoi punti. Se arriva al punto che può, quando sarà? E quanto peso dovrà aggiungere per arrivarci?

Bamba corre veloce sul pavimento e si muove francamente più piccolo di lui nel suo insieme. Alcune volte in Texas, Bamba ha tolto i ragazzi dal dribbling dal perimetro e ha finito sul bordo. Ha anche mostrato una certa versatilità difensiva sul perimetro, sedendosi e tenendo la palla davanti a sé. Le sue chiusure perimetrali erano solide.

Molti vedono solo un gangster-blocker in Bamba che ha ancora molta strada da fare prima di raggiungere il suo soffitto. Ma ha molto nella sua borsa, il che potrebbe suggerire che il suo pavimento è uno dei più alti di questa classe.

4. Jaren Jackson Jr.

19 anni | 6 piedi-11, 236 sterline | Apertura alare 7 piedi-5

Che cosa ha Jackson così in alto nelle finte bozze della maggior parte delle persone e nei big board? Sicurezza . Jackson potrebbe avere il piano più alto in questa bozza a causa della sua versatilità difensiva e tiro a tre punti.

Jackson può sorvegliare 1–5, il che lo rende automaticamente una merce nell’NBA. Era anche un grande bloccatore di colpi, con una media di tre a partita.

Spesso si è messo nei guai, con una media di 3,2 a partita. Ha solo una media di 21,8 minuti a partita a causa del suo fallo.

Jackson non è un grande creatore in attacco ed è il migliore quando si gioca fuori dagli altri, il che può limitare il suo lato positivo se non si sviluppa nella creazione del proprio tiro e passaggio.

5. Trae Young

19 anni | 6 piedi-2, 178 sterline | Apertura alare 6 piedi-3

Trae Young ha un potenziale superstar. La sua combinazione di tiro a distanza e passaggio d’élite rende un candidato All-NBA.

In difesa, probabilmente Young farà fatica. È magro e ha le braccia corte. In realtà non è poi così male nel tenere i ragazzi di fronte a lui, ma il vantaggio della forza lascerà Young nella polvere.

Il soffitto di Young in modo offensivo è abbastanza alto dove potrebbe non essere un grosso problema, però. Come ha dimostrato Steph Curry, i tiri fuori dal dribbling aprono molte cose sia al conduttore di palla che ai suoi compagni di squadra. Young ha la capacità di abbattere i difensori con il suo palleggio e il piatto per quasi tutti sul pavimento. Sarà davvero difficile da difendere.

6. Miglia Ponti

20 anni | 6 piedi-7, 220 sterline | Apertura alare 6 piedi-9

Bridges ha scioccato il progetto di comunità quando ha deciso di tornare nello stato del Michigan per la sua seconda stagione. C’è sempre il rischio in una decisione del genere, soprattutto considerando che è stato proiettato come una scelta della lotteria la scorsa stagione.

I numeri di Bridges sono praticamente scesi su tutta la linea, ma penso che tornare sia stata ancora una decisione intelligente. Bridges è stato in grado di dimostrare la sua capacità di interpretare creatori di alto livello come Cassius Winston e Joshua Langford, oltre a creare da solo.

La suoneria non è all’altezza del passaggio di Bridges, in particolare quando si guida verso il canestro. Sono un fan della sua scomparsa, tuttavia. Bridges non è un geniale passante ma sembra sempre fare il passaggio giusto, puntuale e puntuale.

Bridges è uno dei giocatori più a tutto tondo coinvolti in questo draft, specialmente in attacco. Non è il miglior gestore di palla, ma è a suo agio nel dribblare in spazi ristretti.

Difensivamente, la forza di Bridges lo rende molto difficile da spostare – e ha la rapidità laterale di scivolare con la maggior parte delle ali e alcune protezioni. La sua apertura alare sotto i 7 piedi può causare alcuni problemi, ma dovrebbe essere al di sopra della media a tale scopo.

7. Wendell Carter Jr.

19 anni | 6 piedi e 10, 251 sterline | Apertura alare 7 piedi-4

Dillo con me: Wendell Carter Jr. sarà la migliore prospettiva di Duke in questa bozza.

Giocando accanto a Marvin Bagley III, Carter non è stato in grado di mostrare completamente il suo set di abilità. Il gioco di Carter è molto più adatto accanto a un tratto-quattro, un’area in cui Bagley sta migliorando ma non è ancora affidabile.

Wendell Carter Jr. diventerà un mostro

Quando si tratta di progetti di prospettiva Duke, tutto il discorso riguarda Marvin Bagley III. L’atletica pubblicazione di grandi numeri …

medium.com

Bagley era così tanto nella vernice che Carter non aveva molto spazio per operare. La scarsa difesa perimetrale di Bagley (e Trevon Duval) mise anche Carter in condizione di fallire sul bordo.

Carter è un difensore del bordo intelligente, tuttavia, sapendo come usare il suo corpo e la sua lunghezza per alterare e bloccare i colpi. Non è una guardia super veloce nello spazio, ma fa del suo meglio per chiudere le corsie e tenere la palla davanti a sé.

Ha anche una certa capacità di spaziare sulla linea dei tre punti, sparando il 41,3 per cento su 46 tentativi di Duke. I suoi meccanici sembrano solidi e dovrebbe essere subito un buon tiratore nell’NBA.

Il pane e burro di Carter è nel post, però. Ha un gioco back-to-the-basket e un gioco a faccia in su. La sua capacità di passare fuori dal posto lo renderà una dura difesa in un reato NBA.

8. Collin Sexton

19 anni | 6 piedi e 2, 183 sterline | Apertura alare 6 piedi-7

Sexton è solo una palla di divertimento. È molto dinamico con la palla e non ha paura di affrontare più difensori.

Quel gioco parlava molto di Sexton. Giocando un bel po ‘di minuti con solo due compagni di squadra, Sexton è subentrato. Ne ha abbandonati 40 e l’Alabama ha perso solo cinque punti.

È un implacabile manipolatore di palle che rimbalza sui difensori, lancia schiacciate feroce e può essere un tiratore atterrato se lo sente.

Sexton non è un grande tiratore. Non è vicino a Trae Young ma è più avanti di Shai Gilgeous-Alexander. La sua forma è buona, ma la sua selezione di colpi è talvolta sospetta.

La sua implacabilità si traduce nella fine difensiva. Sexton non ha grandi dimensioni ma è forte, mobile e ha una lunghezza decente per difendere le protezioni dei punti. Prende la difesa della migliore guardia dell’altra squadra come una degna sfida, non solo un dovere che deve essere fatto, il che è un buon segno.

Non è un grande regista, ma è un grande atleta con un manico stretto che aprirà molti piatti facili.

9. Shai Gilgeous-Alexander

20 anni | 6 piedi e 6, 180 sterline | Apertura alare di 7 piedi

Nonostante la sua mancanza di un primo passo d’élite, Gilgeous-Alexander ha la lunghezza e la capacità di finitura per raggiungere il bordo, fare tiri e pareggiare falli. Con un salto non così affidabile a partire da ora, deve essere efficiente intorno al bordo.

Si sente a suo agio a operare in un pick-and-roll, spesso cercando di arrivare al bordo, ma ha fatto passaggi di imbragatura sul punto per tiratori aperti se si è presentata l’opportunità.

Come difensore, Gilgeous-Alexander di dimensioni e lunghezza eccezionali per la sua posizione gli ha dato un vantaggio estremo. Sembrava spesso un liceo a guardia di una matricola, che torreggiava sul suo uomo. È in grado di sedersi e scivolare, tenendo la palla davanti a sé, e quasi sempre ha cercato di spingere la palla lontano dal suo uomo sopra l’intervallo.

Deve migliorare come tiratore e cercare di distribuirne di più, ma ha molte cose da apprezzare.

Gilgeous-Alexander non è stato molto propagandato entrando nella sua stagione di matricola al Kentucky, ma ha concluso la stagione come miglior giocatore del programma. Durante la sua ascesa, sembrava calmo, freddo e raccolto, giocando il gioco che sa come. Quella presenza calmante come conduttore di palla principale nell’NBA potrebbe rendere gli allenatori e i compagni di squadra più sicuri e meno stressati nei momenti finali delle partite ravvicinate.

10. Marvin Bagley III

19 anni | 6 piedi-11, 234 sterline | Apertura alare di 7 piedi

Bagley, a mio avviso, ha troppe domande da considerare tra le prime cinque scelte.

Penso che sarà un ottimo giocatore NBA. Le sue capacità motorie, di rimbalzo e di finale dovrebbero consentirgli di essere un marcatore efficiente nell’NBA. È molto a suo agio attorno al bordo e dovrebbe essere immediatamente un rimbalzo dominante. Ha mostrato una certa capacità di passare a Duke e le sue riprese hanno bisogno di un po ‘di lavoro, ma potrebbe diventare affidabile in quella zona. Non ho molte preoccupazioni riguardo alla sua capacità di essere efficace in attacco (tranne che nell’usare la mano destra).

I suoi istinti difensivi sono molto poveri, tuttavia, e non ha la lunghezza per difendere il bordo.

A meno che non riesca a migliorare tutte queste cose, come può davvero essere un avanti in avanti sul contendente al campionato?

11. Mikal Bridges

22 anni | 6 piedi-7, 200 sterline | Apertura alare 7 piedi-2

Bridges è uno dei migliori difensori di questo progetto. Con la sua lunghezza, i movimenti laterali e tutte le chicche che ha imparato sotto Jay Wright a Villanova, Bridges dovrebbe essere subito un difensore sopra la media.

Offensivamente è dove mi preoccupo. Può sparare: ha colpito il 43,5 per cento dei suoi sei tentativi la scorsa stagione, il che è terrificante. Ha un gioco fuori dal comune, e spesso è arrivato al rack e ha finito quando lo ha rilasciato. Ma non penso, se non riesce a correre attorno al difensore, che sarà davvero in grado di creare un buon tiro per se stesso.

A partire da ora, il suo soffitto è un ottimo giocatore di ruolo 3-e-D che gioca bene all’interno della squadra. Per andare oltre, Bridges deve migliorare come creatore.

12. Kevin Knox

19 anni | 6 piedi-9, 213 sterline | Apertura alare di 7 piedi

Knox è davvero bravo quando arriva ai suoi punti prima di ricevere la palla e ha bisogno solo di due o tre palleggi per ottenere un buon tiro. È a suo agio con la palla, ma solo se non deve dribblare molto. Più dribbla, più perde la maniglia e peggiore diventa il tiro che lancia.

Ha un po ‘di atmosfera da Paul George, con le sue dimensioni posizionali e la sua fluidità. Ma come fece George quando era più giovane, Knox dovrà diventare un gestore di palla e un creatore molto migliore per diventare un calibro All-Star in avanti.

Difensivamente, però, Knox ha ancora molta strada da fare. Ha la mobilità e la lunghezza per difendere la maggior parte degli attaccanti, ma spesso si è perso nel Kentucky e non ha avuto molta disciplina.

13. Michael Porter Jr.

20 anni | 6 piedi-11, 211 sterline | Apertura alare di 7 piedi

Cosa sappiamo di Porter? È un attaccante atletico che è una minaccia di pallonetto in transizione con le sue dimensioni e abilità di salto, ed è un buon tiratore fuori dalla presa. Non ha grandi istinti difensivi e non può davvero creare il dribbling.

Non abbiamo visto molto di lui al college al Mizzou grazie a un infortunio alla schiena che gli ha fatto perdere quasi tutti i giochi tranne due.

Porter una volta era considerato il miglior giocatore in questa classe, che è cambiato mentre era a terra con un infortunio.

Porter, per me, sembra più un quattro che ha qualche rovescio del dribbling, ma non è ancora lì. Entrando nel campionato, sarà una minaccia di pallonetto di transizione e sparatutto fuori palla. Se si sviluppa oltre questo dipende dalla situazione in cui si trova.

14. Zhaire Smith

19 anni | 6 piedi e 4, 199 sterline | Apertura alare 6 piedi-10

Smith è una delle prospettive più affascinanti che io possa ricordare. Essendo il giocatore più alto della sua squadra del liceo, Smith ha giocato al centro e non ha sparato a tre fino al suo ultimo anno.

Questo fatto ha suscitato qualche preoccupazione tra le persone alla spina. Smith ha sparato il 45 percento su 40 tentativi di Texas Tech. È una piccola dimensione del campione, ma la forma di Smith sembra buona, non eccezionale. Il movimento è buono, ma è un po ‘lento. Aveva bisogno di un po ‘di tempo e spazio per ottenere un buon tiro.

C’è molto di più nel gioco di Smith, tuttavia, quasi tutto vicino al bordo.

Al centro di gioco al liceo, Smith ha l’istinto di un omone – anche come guardia da 6 piedi e 4. Si tuffa dentro e fuori dal palo, posizionando schermi fuori palla e si libra attorno al bordo. Smith è quasi sempre pronto per una schiacciata rimandata.

NBA Draft Dream: cosa potrebbe fare Zhaire Smith per i pacer

Giovane, versatile, atletico … disponibile? I primi tre aggettivi che i Indiana Pacer conoscono sono veri per la Texas Tech …

8points9seconds.com

In difesa, Smith ha la lunghezza di guardia di almeno 1 e 2 secondi. Rimarrà da vedere se può proteggere 3 secondi.

Ha un buon movimento laterale e anche buoni istinti bloccanti.

L’atletismo di Smith lo rende anche una prospettiva divertente.

Le preoccupazioni vengono con lui sulla palla. Molti nella bozza di comunità temono che Smith non sarà in grado di diventare un creatore affidabile sia con la sua scomparsa che con il dribbling. Non ha avuto molte opportunità di mostrarlo al college, quindi non ha fatto molto.

Smith ha mostrato lampi, però. Se succedono queste cose, Smith ha un soffitto molto alto come guardia combinata a due vie.

16. Donte DiVincenzo

21 anni | 6 piedi e 4, 200 sterline | Apertura alare 6 piedi-6

DiVincenzo è probabilmente uno dei migliori creatori di questa bozza. È un passante molto avanzato, un comodo manipolatore di palle e ha un bellissimo tratto a tre punti.

Spesso quando guardava Villanova, DiVincenzo era il ragazzo che si distingue – anche quando condivide il campo con possibili scelte al primo turno Mikal Bridges e Jalen Brunson.

La sua lunghezza lo limiterà come difensore, ma ci prova – che è almeno metà della battaglia. Lo ha fatto anche nel campionato nazionale.

DiVincenzo può creare il dribbling e rifinire il bordo. Per lo meno, sarà uno dei migliori sesti uomini della NBA.

17. Lonnie Walker IV

19 anni | 6 piedi e 5, 196 sterline | Apertura alare 6 piedi-10

Lonnie Walker potrebbe essere la migliore guardia fisicamente costruita in questo progetto. Ha buone dimensioni e lunghezza con un corpo forte e ha la mobilità per bloccarsi difensivamente sul perimetro.

Walker potrebbe anche essere uno dei migliori tiratori in questa bozza. Beh, almeno ha un ottimo aspetto. Si alza facilmente dal palleggio, spesso inscatolando un bellissimo maglione. Sembra altrettanto buono fuori dal pescato.

Era un po ‘nervoso a Miami, tuttavia, e non sempre prende le migliori decisioni con la palla – come tiratore e passante.

Il suo manico non è eccezionale e in questo momento non ha il QI del basket per essere anche un gestore di palla secondario. Walker è più adatto come minaccia off-ball che concentra gran parte della sua energia sulla difesa.

18. Troy Brown

19 anni | 6 piedi-7, 208 libbre | Apertura alare 6 piedi-10

Offensivamente, Brown mi ricorda un lento Jabari Parker. Il modo in cui si muove – il modo in cui toglie i ragazzi dal palleggio e guida verso il bordo. Vedo alcuni Jabari lì dentro.

Non può davvero sparare; ha una strana forma di tiro e ha colpito solo il 29,1 per cento dei suoi tre a Oregon.

Brown è un buon gestore di palla e passante, tuttavia, mostrando una certa capacità di essere un regista secondario.

La sua difesa ha bisogno di un po ‘di lavoro, ma è stato bravo a raccogliere passaggi e ha segnato in media 1,6 rubate per partita.

19. Robert Williams

21 anni | 6 piedi-9, 237 sterline | Apertura alare 7 piedi-5

Williams, un elastico finitore di pallonetti e bloccatore di colpi, ha tracciato molti paragoni tra Clint Capela. È un atleta supremo che punisce il bordo su schiacciate e la palla su blocchi.

Williams ha gli strumenti atletici sia per difendere il bordo che per proteggere un po ‘il perimetro, ma ha avuto problemi di disciplina in Texas A&M, non sempre impegnandosi in una tecnica adeguata.

A differenza di Bamba, Williams non sarà probabilmente mai in grado di uscire e colpire in modo affidabile tre punti.

20. Khyri Thomas

22 anni | 6 piedi e 4, 199 sterline | Apertura alare 6 piedi-10

Thomas è uno dei migliori tiratori fermi in questa bozza. Dovrebbe entrare nel campionato ed essere subito uno sparatutto produttivo.

Pacers Draft Options: Khyri Thomas potrebbe contribuire subito

C’è solo qualcosa nella coerenza. Nei suoi tre anni a Creighton, la guardia Khyri Thomas ha migliorato i suoi punti …

8points9seconds.com

Thomas può essere un buon difensore. I ragazzi veloci possono aggirarlo ma ha una buona lunghezza ed è forte quando le guardie lo rafforzano.

21. Ellie Okobo

21 anni | 6 piedi-3, 180 sterline

Dalla Francia, Okobo è un tiratore solido dentro e fuori la palla, colpendo il 41,3 per cento dei suoi tre in questa stagione (172 tentativi).

È attivo anche come cutter.

Okobo fa la guardia del punto ma ha ancora molta strada da fare prima di poter essere un gestore primario. È un buon passante ma non è al livello per guidare una squadra.

Difensivamente, Okobo può svanire ma ha mostrato la promessa di stare di fronte ai ragazzi.

22. Aaron Holiday

22 anni | 6 piedi, 187 libbre | Apertura alare 6 piedi-7

Holiday è probabilmente più adatto come guardia fuori palla, in quanto non possiede gli strumenti fisici per superare facilmente i difensori atletici. È bravo nel pick-and-roll, tuttavia, e un passante solido (mediamente 5,8 assist in questa stagione).

Holiday è un ottimo sparatutto, sia fuori dal gioco che da dribbling – colpendo il 42,9 percento su 6,2 tre per partita.

Nonostante le sue lotte per aggirare i difensori, Holiday è un buon finitore sul bordo, anche quando sfidato.

A causa delle sue dimensioni, Holiday avrà una salita in difesa. Ma ha una buona lunghezza per la sua posizione, è forte, intelligente e si impegna duramente. Non verrà spinto in giro da quella parte.

23. Keita Bates-Diop

22 anni | 6 piedi-9, 224 sterline | Apertura alare 7 piedi-3

Bates-Diop ha grandi dimensioni e lunghezza posizionali ma … che posizione è ? Questo è ciò che impedisce a Bates-Diop di essere tra le prime 20 scelte, secondo me.

Offensivamente, Bates-Diop può gestire, mettere un po ‘di lavoro nel post e ha mostrato la capacità di colpire i colpi dal dribbling. Con solidi giochi di piedi alla sua avanzata età universitaria, Bates-Diop non ha avuto problemi a educare i difensori nelle poste.

È più a suo agio nel difendere il perimetro, ma è abbastanza lento, il che dovrebbe limitarlo alle ali della NBA. Sarebbe più adatto a difendere i 4 perimetrali, poiché potrebbe non essere in grado di difendere i 5 sviluppati a livello professionale.

Bates-Diop dovrebbe avere subito un ruolo NBA, ma è difficile dargli un vantaggio iniziale fino a quando non dimostra di poter difendere i centri.

24. De’Anthony Melton

20 anni | 6 piedi-3, 193 sterline | Apertura alare 6 piedi-9

Dove Melton farà i suoi soldi è in difesa. Ha un grande vantaggio come difensore di All-NBA con la sua lunghezza, attività e portata. È attento e intelligente.

Per le sue dimensioni e posizione, Melton è un forte rimbalzo.

Grazie a un’indagine federale, Melton non è stato in grado di partecipare all’ultima stagione collegiale. Era abbastanza offensivo in modo offensivo e alcuni sviluppi in quell’area nella scorsa stagione potrebbero aver aumentato il suo patrimonio. Ahimè, eccoci qui.

Melton ha una visione sottovalutata, in grado di saltare i passaggi in movimento. Sembrava un solido decisore in transizione.

Dove gli scout vorrebbero davvero vedere Melton migliorare è con il suo tiro, dato che ha sparato solo il 28,4 percento su 2,1 tre partite a partita all’USC. Anche la sua percentuale di tiri liberi da 70,6 è preoccupante.

Melton ha partecipato a Scrimmages di Combine e il suo scatto sembrava più raffinato.

Se Melton può diventare anche solo uno sparatutto medio, potrebbe essere uno dei giocatori più completi di questa classe.

25. Agitare Milton

22 anni | 6 piedi-6, 207 sterline | Apertura alare di 7 piedi

George Hill 2.0? Milton è un attento gestore di palle ma non abbastanza dinamico da essere un creatore primario. È più adatto per un ruolo fuori palla in cui può fare passaggi più facili e tirare fuori il fermo.

Milton è un difensore versatile di grande lunghezza, ma dalle sue gambe magre si può dire che potrebbe lottare per difendere in avanti.

Milton ha un tiro facile e ha fatto oltre il 42% dei suoi tentativi in ​​tre punti nelle sue tre stagioni alla SMU.

Mancando le ultime 11 partite della stagione, Milton è scivolato giù dal draft dopo essere stato una prospettiva del primo round fino a gennaio.

SMU aveva 15–7 anni con Milton in formazione. Dopo l’infortunio, erano 2–9.