Il Super Bowl ha succhiato o siamo solo viziati?

Nell’era dei giochi di passaggio di 500 yard, con un totale di giochi che superava i 100, nessun look passa, il Super Bowl LIII è stato soprannominato uno dei peggiori Super Bowls di tutti i tempi e ha accumulato il punteggio TV più basso di qualsiasi Super Bowl negli ultimi 10 anni . Ma il gioco era davvero così male? O siamo viziati?

Molti sostengono che il calcio fantasy è stata la grazia salvifica in termini di crescita della comunità calcistica intorno a noi. Il calcio fantasy, che si basa in gran parte su statistiche offensive, fa appello all’uomo comune. A Tom della contabilità piace parlarti di come la sua squadra ha fatto ogni giorno al distributore d’acqua e Martha di Human Resources si impegna sempre dicendo che suo marito continuava a urlare alla TV. Ma Tom, Martha e probabilmente la maggior parte della nuova comunità calcistica capiscono le complessità e le sfumature che non vengono tenute traccia per loro nella loro squadra fantasy in campionato?

Forse Bob ha lavorato alla griglia tutto il tempo alla tua festa del Super Bowl perché ha detto che avrebbe preferito guardare la carne cucinare piuttosto che vedere due squadre non fare nulla. Ma Bob non si rende conto che queste due squadre stavano facendo più di quanto potesse immaginare.

I Rams purtroppo su Offense non sono riusciti a raccogliere nient’altro che un punto per le loro prime otto unità. Il primo passaggio di Tom Brady è stato un intercettazione (l’elica per il suo primo passaggio intercettato era +2500). Il New England ha mancato il primo tentativo di goal in campo (come previsto da Tony Romo), e non avrebbe segnato fino alla quarta unità, che era un altro goal in campo vicino di Gostkowski.

A metà tempo, la difesa di Los Angeles era stata in campo per quadruplicare il tempo che era stata la difesa dei Patrioti. L’offesa del New England era stata in grado di eseguire 42 commedie mentre l’infrazione di Rams ha avuto un misero 22. Ma ciò che viene spazzato sotto il tappeto qui è che sebbene la difesa di Rams abbia affrontato il doppio della quantità di scatti e il tempo di gioco durante l’intervallo, hanno permesso ai Patriots segnare solo 3 punti.

Non mi importa chi sei, tenere Bill Belichick, Tom Brady, Julian Edelman, Rob Gronkowski e Sony Michel a tre punti e mezzo quando raddoppiano il tuo tempo di possesso, è una padronanza dell’arte della difesa nella sua proprio diritto e Wade Phillips dovrebbe essere orgoglioso.

Avanti veloce al quarto trimestre. Ormai abbiamo visto tutti senza dubbio il monotono Halftime Show, gli spot pubblicitari e per alcuni di noi il terzo trimestre. Ma ecco un’altra svista. Lo spettacolo del Super Bowl Halftime offre a ogni squadra trenta minuti in più per rimanere nello spogliatoio e prepararsi. Trenta minuti extra per Bill Belichick, Josh McDaniels e Brian Flores per scoprire come battere gli Rams. Eppure i Rams escono e costringono i Patriots a puntare tre volte di fila, avendo probabilmente le loro migliori sequenze difensive del gioco nel terzo trimestre. Fare pressioni su Brady, raddoppiare Gronk ed Edelman e costringere Brady a lanciare il fantasma di Chris Hogan dovrebbe essere il gameplan per ogni difesa che affronta i Patriots, ma per metterlo in atto sul palco più grande di tutti? Applaudo alla difesa di Rams.

Nel quarto trimestre, abbiamo visto la padronanza di Bill Belichick e Brian Flores in azione sul lato difensivo. Con Patrick Chung fuori gioco, a Duron Harmon è stato chiesto di ricoprire senza dubbio il secondo ruolo più importante nel secondario del New England. Apparentemente preso di mira da ogni gioco profondo dei Rams, Harmon ha tenuto il suo e si è fatto grande quando era importante impostare il gioco.

Al 2 ° e 10 °, con le 4:24 rimaste nel quarto trimestre sapendo che Goff sta avvertendo la pressione, Flores chiama un blitz a copertura zero portando due uomini in più dalla parte sinistra e lasciando la copertura uomo a cogliere l’errore imminente di Goff. Un appello coraggioso al nuovo allenatore dei Miami Dolphins coniato di recente. Ma aveva ragione. Goff finì nel panico e lasciò che la palla volasse nelle mani di Stephon Gilmore, ma rovinando le possibilità di Rams di vincere il Super Bowl.

L’intercettazione di Gilmore ha interrotto un fantastico gioco chiamato da Brian Flores che ha portato i Rams andando 3–13 al terzo posto, 1 fumble, e Jared Goff è stato licenziato 4 volte perdendo 31 yard nel processo.

Da una prospettiva offensiva, il Super Bowl sicuramente non era quello che ci aspettavamo, né volevamo che fosse. Nella NFL di oggi non siamo abituati a vedere questioni di difesa. O almeno conta così tanto. Siamo viziati da passaggi rapidi, juke e lunghi passaggi touchdown da 50 yard che sono un piacere per gli occhi. Ma per il Super Bowl LIII, abbiamo ottenuto l’esatto contrario. Una battaglia di maestri difensivi nella loro vecchia rivalità contro nuova. Wade Phillips contro Brian Flores. Ognuno di loro si esibisce ai massimi livelli del proprio lavoro per le rispettive squadre, a sua volta dandoci una partita a basso punteggio. Quello che sto cercando di ottenere è questo:

Se la NFL avesse coordinatori più difensivi che si esibivano così come Phillips e Flores su base settimanale, il Super Bowl LIII avrebbe “risucchiato” o saremmo viziati da una prospettiva completamente diversa del calcio.