WKU Basketball: Hilltoppers Rattle Off Late-Game Run, Hand Marshall First Conference Loss, 68–59

Gli Hilltoppers non ne sono mai usciti del tutto, ma sono stati colpiti duramente da una raffica di tre dalla Marshall Thundering Herd nella seconda metà, ma in una partita a fine partita e alcuni dei migliori basket offensivi che abbiamo visto giocare nel Western Kentucky Supera una vittoria del 68–59 sul Branco, consegnando ai visitatori la prima perdita della conferenza della stagione.

Con un vantaggio di 25-24 a metà dell’intervallo su un tre al cicalino, Marshall ha aperto il secondo tempo caldo, andando su una corsa di 9–2 e prendendo il suo vantaggio più grande del gioco alle otto e costringendo i Tops a chiamare un timeout veloce per riorganizzarsi .

Dopo il timeout, i Tops sono riusciti a sistemarsi e Marshall si è raffreddato, il gioco è andato avanti e indietro – Marshall avrebbe avuto un paio di secchi o tre per quasi interrompere una corsa e i Tops avrebbero in qualche modo trovato il modo di venire indietro.

Con le 7:30 rimaste, Josh Anderson ha segnato un tre per pareggiare la partita a 46–46 prima che il branco si strappasse in una corsa 7-0.

Diversamente da quello che abbiamo visto per la maggior parte dell’anno, specialmente nella seconda metà, gli Hilltoppers hanno risposto con una propria corsa – una corsa di 16–2, per l’esattezza – per assumere un vantaggio che non avrebbero mai rinunciato e vinto la partita , tornando a .500 nella riproduzione della conferenza. Marshall ha finito il gioco colpendo solo uno dei loro ultimi 10 colpi dal pavimento.

La sconfitta ha segnato la prima volta in 31 partite che Marshall ha perso una partita in cui ha giocato un vantaggio di primo tempo.

La prima metà è stata una faccenda brutta ma piena di eventi. Gli Hilltoppers hanno girato la palla più di 15 volte nei primi 20 minuti, ma il Branco è stato in grado di trasformarla in 25 punti, sparando il 32,3% dal pavimento nel riquadro di apertura.

Quel segno sarebbe stato più basso se non fosse stato per Marshall a diventare rovente nei 75 secondi finali, andando su una corsa di 9–2 per chiudere la metà e colpendo i loro primi tre tiri da tre punti del gioco in quell’intervallo per prendere un 25– 24 primo tempo.

Mentre il gioco era sciatto e, secondo la maggior parte dei conti, non era buono il basket (il WKU ha sparato solo il 34,6% dal pavimento, quindi nessuna delle due squadre ha sparato le luci) è stato comunque emozionante – l’Handd ha colpito solo 10 colpi nei primi 18 e un mezz’ora o giù di lì e le Cime facevano accadere cose in profondità nel loro lato difensivo del pavimento; che si tratti di mettere a segno una pausa veloce, avere tre giocatori che tengono una palla in linea lungo la linea laterale o che disegna falli offensivi.

Se c’è stato un risultato positivo nel primo tempo, è stata la disciplina dei Top: WKU ha commesso (o, suppongo, sia stato richiesto) solo quattro falli nel primo tempo.

Il disciplinato dei Tops è proseguito nella seconda metà: anche se WKU è stato chiamato per 11 falli nella seconda metà, molti di questi erano un po ‘ticker negli ultimi secondi.

Non c’è altro modo di dirlo: Anderson era spento. Ha segnato i 25 punti migliori in carriera e è andato a 10 per 16 dal pavimento (2 per 3 da tre) ed è stato critico per tutta la corsa Tops 16–2, incluso un fragoroso dunk breakaway che non riesco a trovare un video di , ma se qualcuno mi colpisce.

Anche se questa schiacciata funzionerà bene.