Mr. MVP

Un’altra tacca sulla cintura per Russell Westbrook

Nel caso in cui ti sia mancato in qualche modo, ricapitoliamo cosa è successo stasera a Orlando.

  • Il Tuono è uscito piatto
  • Abbattuto di ben 21 punti per la Magia
  • Caricato in ritardo
  • Russell Westbrook ha divorato tutto

Questo è davvero il riassunto, gente. Proprio come il lunedì sera a Dallas, il Thunder ha permesso a una squadra sub-par di creare un vantaggio sostanziale su di loro. Ma – di nuovo, proprio come lunedì – Russell Westbrook ha caricato la squadra sulla schiena e ha vinto la partita.

Ecco come appariva:

57 punti, 13 rimbalzi, 11 assist. Ha sparato 21/40 dal pavimento. Sono andato 6/15 dal profondo. Girato la palla più di 7 volte nel primo tempo … e poi non la rigirò più.

Oh – e, sai, i 57 punti sono un record NBA per i punti segnati mentre si registra una tripla doppia. Non dovrebbe nemmeno essere possibile.

Parlando di triple doppie, questa sera è stato il 38 ° della stagione di Westbrook. TRENTENNESIMO DELLA STAGIONE, e ora è a tre di distanza dal pareggiare il record di 41 stagioni di Oscar Robertson in una sola stagione. Sono rimasti 8 giochi per catturare e superare Big O – e con una tripla doppia serie da 4 partite in corso proprio ora, tutto sembra così fattibile.

Comunque .. c’è di più!

Un altro posto di playoff per il Thunder, il settimo viaggio della squadra verso il postseason negli ultimi otto anni. Forse nessuno più dolce di questo viaggio proprio qui.

Nel complesso, è stata un’altra notte leggendaria per il signor Russell Westbrook.